Moda anni 70: la disco e le zampe di elefante

Moda anni 70: la disco e le zampe di elefante

I pantaloni a zampa d’elefante, il must have della moda anni 70

La moda anni 70 è da sempre sinonimo di pantaloni a zampa d’elefante o a palazzo. L’importante era avere la vita fasciata, meglio se fin sopra l’ombelico, e le gambe del pantalone ben ampie, da far roteare mentre si danzava in disco. E, come sappiamo, a volte ritornano… Infatti il 2019 è anche il loro anno, e vengono riproposti in tutte le forme e i colori originali. Come i jeans a vita alta Almagores, con graziosi bottoncini laterali che consentono di ampliare la zampa. O i pantaloni a palazzo gialli, eleganti e con la vita altissima. A noi sembra già di esser tornati indietro nel tempo, e questo è solo l’inizio.

Andiamo in disco con una perfetta moda anni 70

ragazza alla moda estate 2019Chi ha vissuto in quegli anni ricorda bene la moda anni 70 ed i personaggi che meglio la rappresentavano, non soltanto dal punto di vista dell’abbigliamento. Tra loro gli intramontabili ABBA, che con le loro ballate facevano scatenare tutti in disco. E, per farlo, erano necessarie delle scarpe adatte, comode ma che lasciassero aprire i nostri jeans a zampa d’elefante. Le più amate erano le scarpe con la zeppa, che non hanno mai abbandonato la scena, ma oggi son tornate di gran prepotenza. E nessuno ci impedirà di tornare a ballare in discoteca, anche se la musica è cambiata: Charme 2.0 ha pensato a delle sneakers con zeppa eleganti, in maculato dorato, nero o bianco. Pronte?

Un’estate all’insegna della moda anni 70 con la pancia scoperta

Manca il tocco di classe, il particolare che segna la moda anni 70: la maglia con la pancia scoperta. Di fatti, tra vite strette, zampe larghe, colori sgargianti, zeppe e folte capigliature, era praticamente impossibile non metter in mostra la propria femminilità. Ed ora che l’estate sta arrivando, possiamo completare l’abbigliamento di una perfetta cubista dei favolosi 70s scoprendo l’ombelico. Per chi ama avere tanto da far roteare in pista, le maniche lunghe del top bianco DSA #Disgusto sono perfette. Per chi invece non vede l’ora di scoprire il più possibile, è molto più indicata l’ampia e sensuale t-shirt nera. Ora si che siamo pronte per esser delle autentiche “dancing queen”!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

e avrai uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest